Villa Piani al Poggio

Marradi, Villa Piani al Poggio, scorcio della facciataLa costruzione della "Villa Poggio" anche denominata "Villa Piani al Poggio", nella sua attuale veste e consistenza architettonica risale all'ultimo quarto del secolo scorso su un preesistente edifìcio di fattoria di consistenza molto iferiore, ampliato nel 1890 per destinarlo a residenza della famiglia Piani.
Il fabbricato principale è un grande edificio in muratura, distribuito su tre livelli, oltre il piano seminterrato e il soffitto. Il piano terra è incentrato su un corridoio centrale diviso in quattro parti, tutte coperte da volte a botte, che attraversa la villa per l'intera lunghezza fino alla facciata posteriore.
Al primo piano, dirimpetto alla scala, si trova lo splendido salone delle feste, in origine coperto da una bella volta a padiglione affrescata, gravemente danneggiata da un bombardamento aereo che ne determino il successivo crollo, ora sostituita da un pregevole salio in travi si rovere. 
L'ultimo piano, probabilemente, in origine destinato alla servitù, ha lo stesso numero di vani e distribuzione simile al primo piano.
All'interrato vi sono delle grandi cantine, in parte scavate nella roccia, accessibili anche da via Stradone Poggio.
Al piano terra, sul lato sud-est, è posto un giardino affacciato sul sottostante fosso di collecchio, abbellito da una fontana con nicchia e vasca. 
Durante il secondo conflitto mondiale l'immobile subì notevoli danni ma ciò non impedì che per alcuni anni vi abitassero in condizioni di fortuna alcuni nuclei familiari che erano rimasti privi di alloggio. Allo scopo di suddividere l'immobile in alloggi vi furono apportate alcune modifiche interne, tutt'ora visibili.
Negli anni '80, in seguito a crolli causati da abbondanti nevicate, fu necessario ricostruire provvisoriamente aicune porzioni delia copertura.

 


Modalità di fruizione dell'immobile

Marradi, Villa Piani al Poggio, targa informativaVilla Piani al Poggio
Via Stradone al Poggio, 1,2,3,4,
Marradi - Firenze

Marradi, Villa Piani al Poggio, facciata tergale con annessoModalità di Visita
La visita potrà avvenire la prima e la terza domenica di ogni mese dalle ore 10,00 alle ore 12,00 antimeridiane, previa comunicazione telefonica.


Informazioni e prenotazioni
Tel. 055 8042411

Fruibilità da parte di gruppi
L'accesso all'immobile dovrà avvenire, in ogni caso, secondo termini e modalità da garantire la conservazione del bene.

Ambienti accessibili 
Saranno visitabili gli ambienti più significativi dell'immobile, in particolare tutto il piano terra ed il primo piano.

Validità della Convenzione
Convenzione stipulata in data 14 giugno 2005, validità anni 15 (quindici).

 

Pag. pubblicata in data 21 settembre 2012

Marradi, Villa Piani al Poggio, scorcio della facciataVilla Piani al Poggio, ingresso principale con stemmaMarradi, Villa Piani al Poggio, facciata lateraleMarradi, Villa Piani al Poggio, facciata tergaleMarradi, Villa Piani al Poggio, facciata tergale con annessoMarradi, Villa Piani al Poggio, interni, vano d'ingressoMarradi, Villa Piani al Poggio, targa informativa