Avvisi all'Utenza

Avviso

18/03/2020 - AVVISO SOSPENSIONE DEI TERMINI NEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI ED EFFETTI DEGLI ATTI AMMINISTRATIVI IN SCADENZA

Si segnala quanto indicato nel DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n. 18, pubblicato in G.U. Edizione straordinaria anno 161 n.70, all'art. 103, che si riporta di seguito integralmente:

Art. 103 (Sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi ed effetti degli atti amministrativi in scadenza)
1. Ai fini del computo dei termini ordinatori o perentori, propedeutici, endoprocedimentali, finali ed esecutivi, relativi allo svolgimento di procedimenti amministrativi su istanza di parte o d’ufficio, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, non si tiene conto del periodo compreso tra la medesima data e quella del 15 aprile 2020. Le pubbliche amministrazioni adottano ogni misura organizzativa idonea ad assicurare comunque la ragionevole durata e la celere conclusione dei procedimenti, con priorità per quelli da considerare urgenti, anche sulla base di motivate istanze degli interessati. Sono prorogati o differiti, per il tempo corrispondente, i termini di formazione della volontà conclusiva dell’amministrazione nelle forme del silenzio significativo previste dall’ordinamento.
2. Tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020”.
3. Le disposizioni di cui ai commi precedenti non si applicano ai termini stabiliti da specifiche disposizioni del presente decreto e dei decreti-legge 23 febbraio 2020, n. 6, 2 marzo 2020, n. 9 e 8 marzo 2020, n. 11, nonché dei relativi decreti di attuazione.
4. Le disposizioni di cui al comma 1 non si applicano ai pagamenti di stipendi, pensioni, retribuzioni per lavoro autonomo, emolumenti per prestazioni di lavoro o di opere, servizi e forniture a qualsiasi titolo, indennità di disoccupazione e altre indennità da ammortizzatori sociali o da prestazioni assistenziali o sociali, comunque denominate nonché di contributi, sovvenzioni e agevolazioni alle imprese comunque denominati.
5. I termini dei procedimenti disciplinari del personale delle amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, ivi inclusi quelli del personale di cui all’articolo 3, del medesimo decreto legislativo, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, sono sospesi fino alla data del 15 aprile 2020.
6. L’esecuzione dei provvedimenti di rilascio degli immobili, anche ad uso non abitativo, è sospesa fino al 30 giugno 2020.  

11/03/2020 - AVVISO - ACCESSO DEL PUBBLICO AGLI UFFICI

Si comunica che, in considerazione dell'emergenza COVID-19 e dei DPCM ad essa relativi, fino al 3 aprile p.v. è sospeso il ricevimento fisico del pubblico, salvo casi di comprovata indifferibilità ed urgenza, che dovranno essere sottosposti alla valutazione del Soprintendente, compilando il modello di autodichiarazione e inviandolo, assieme alla richiesta, all'indirizzo sabap-fi@beniculturali.it.

Riguardo alla consegna di pratiche per il protocollo, si invitano gli utenti a privilegiare la trasmissione via email (PEO/PEC).

In caso di necessità di presentazione di pratiche cartacee, questa potrà avvenire, consegnandole all'Ufficio Posta, dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 11:00, indifferentemente per enti pubblici e professionisti privati, previo inoltro via email all'indirizzo sabap-fi@beniculturali.it del modulo di autodichiarazione relativo alla persona che consegnerà fisicamente la pratica, unitamente alla richiesta di appuntamento, che verrà fissato in base a un calendario di accessi contingentato.

Si sottolinea che tutti gli appuntamenti presi precedentemente al presente avviso, sono da considerarsi annullati.

 

 

14/10/2019 – AVVISO – UFFICIO ESPORTAZIONE E UFFICIO MOSTRE


Si informa che, causa l'attuale grave carenza di personale e l'aumento del numero di pratiche in entrata, i tempi di evasione delle stesse possono subire ritardi rispetto alla norma.
Si consiglia pertanto l'utenza di avviare le pratiche destinate all'Ufficio Esportazione Oggetti di Antichità e d'Arte e all'Ufficio Mostre con il maggior anticipo possibile.
Ci scusiamo per il disagio. 

 

ELENCO DEI RESTURATORI DI BENI CULTURALI

10/09/2019. Alla pagina Restauro è pubblicato l'elenco nazionale aggiornato derestauratori di beni culturali.

 

MODULISTICA CONCERNENTE "CONDIZIONI, MODALITÀ E PROCEDURE PER LA CIRCOLAZIONE INTERNAZIONALE DI BENI CULTURALI (Legge 2 agosto 2017, n. 124 - D.M. 17 maggio 2018, n. 246 modificato dal D.M. 9 luglio 2018, n. 305 -Circolare n. 31 del 12 luglio 2018 della Direzione Generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio Serv. IV e ss.mm.ii.)


la modulistica in oggetto è disponibile alla pagina dell’Ufficio Esportazione.
 

PROPOSTE DI DICHIARAZIONE DI NOTEVOLE INTERESSE PUBBLICO NON PERFEZIONATE PRIMA DELL'ENTRATA IN VIGORE DEL D.Lgs. 42/2004 – BENI PAESAGGISTICI EX ART. 157 DEL CODICE NEI COMUNI DI SAN MARCELLO PITEGLIO (PT) E CERRETO GUIDI (FI)


Si comunica che questa Soprintendenza,
- viste la sentenza del Consiglio di Stato n. 13/2017 e la nota prot. 19536 del 18/07/2018 della Direzione Generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio – Servizio V;
- visti gli esiti della riunione della Commissione Regionale per il Patrimonio Culturale della Toscana del 24/07/218, nella quale è stato espresso parere favorevole alle proposte di dichiarazione di notevole interesse pubblico;
- inviata comunicazione agli enti interessati in data 10/05/2018,
sta procedendo al perfezionamento delle proposte di dichiarazione di notevole interesse pubblico per i seguenti beni, già riportati nell'elaborato 2B del PIT-PPR della Toscana:

ID_Bene 9047588 – Cod.-Vincolo 17-07-2003 – Comune di San Marcello Piteglio (PT) – Località Vizzaneta

ID_Bene 9047589 – Cod._Vincolo 13-05-2004 – Comune di San Marcello Piteglio (PT) – Zona nord del centro abitato di San Marcello Pistoiese

ID_Bene 9047590 – Cod.-Vincolo 14-05-2002 – Comune di Cerreto Guidi (FI) – Porzione sud-ovest del territorio comunale 

 

MODALITA' DI CONSEGNA MANUALE DELLA CORRISPONDENZA

Si avvisa l'utenza che a partre dal giorno 14 gennaio 2013 l'accettazione della posta a mano avverrà:

Per gli Enti pubblici territoriali (Demanio, Regione, Province e Comuni), tutti i giorni, dalle ore 9.00 alle ore 10.00

Per tutti gli altri Utenti l'accettazione della posta a mano avverrà nei giorni di Martedì e Venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 11.00

 

MODIFICA IMPORTO MARCA DA BOLLO

Si comunica che con legge n. 71 del 24 giugno 2013, G.  Uff. 147 25.06.2013 è stato modificato l'importo della marca da bollo, che a far data dal 26 giugno 2013 e di € 16,00.

Si precisa che laddove i modelli PDF riportassero ancora l'importo precedente, questo è da intendersi di € 16,00, conformemente alle nuove disposizioni in materia.

 

Aggiornamento del sito web

ATTENZIONE: questo sito web è in fase di revisione. Alcune sezioni e pagine sono in corso di aggiornamento.







RILEVAZIONE E SODDISFAZIONE UTENTI
scrivi a:
sabap-fi.urp@beniculturali.it


Ultimo aggiornamento: 23/03/2018