Giuseppe Gavazzi. Le maternità, i fanciulli, la poesia

Museo Nazionale di Casa Giusti, Le maternità, i fanciulli, la poesiaLa pubblicazione è dedicata alla mostra dell’artista pistoiese Giuseppe Gavazzi, inaugurata negli ambienti del Museo Nazionale di Casa Giusti il 15 dicembre 2012. La mostra consente ai visitatori di apprezzare il talento di un artista che, raggiunta la maturità creativa, oggi è ritenuto, dai critici più attenti, come una delle più fertili e poetiche espressioni della scultura contemporanea, nel solco di una tradizione artistica tutta pistoiese, che ha acquisito, da tempo, una propria fisionomia, che la contraddistingue nel panorama artistico nazionale.
G. Gavazzi, le opere nello studio dell'artistaTanto che il Novecento pistoiese è stato oggetto, anche di recente, di studi approfonditi e riconosciuto come una delle stagioni migliori, artisticamente parlando, “solo apparentemente marginale rispetto alla centralità della vicina Firenze ed anche nei confronti della situazione nazionale”, come ebbe a rilevare il professor Carlo Sisi, nella presentazione della mostra La città e gli artisti. Pistoia tra Avanguardia e Novecento, tenutasi a Pistoia nel 1980.
Una mostra, questa di Giuseppe Gavazzi, che riesce a farci apprezzare il talento di un artista a tutto tondo, che trasfonde nelle sue opere il fascino senza tempo delle figure trecentesche e rinascimentali, che prendono forma e colore dalle mani sapienti di un “artigiano dell'arte”, che predilige prodursi da solo i colori, ottenuti da terre e pigmenti, secondo formule antiche, studiati personalmente dall’artista.
Il visitatore attento potrà cogliere, con estrema facilità, il messaggio che Gavazzi ci vuole trasmettere con questa straordinaria raccolta di opere. Ognuna di esse, infatti, è un concentrato di poesia di candore e ingenuità insieme, con madri e bambini che si stringono reciprocamente al petto, in un abbraccio infinito, con gli imperturbabili cavalli, i cori festanti e una varietà inverosimile di terrecotte, di colori, di figure, di forme...
Un progetto ambizioso, in definitiva, che vuole offrire un'opportunità. Quella di accrescere la co noscenza del patrimonio artistico e culturale del territorio, attraverso i lavori di uno fra gli artist contemporanei più rappresentativi.


Estratto del contributo di Franco Benesperi (Presidente Fondazione Banche di Pistoia e Vignole per la Cultura e lo Sport) da: S. Veloci (a cura di), Giuseppe Gavazzi, Le maternità, i fanciulli, la poesia. Edizioni Imprinting, Campi Bisenzio, 2012.


Visita anche la pagina dedicata all'evento espositivo > sezione Musei e Luoghi di Cultura > Museo Nazionale di Casa Giusti > Mostra di Guseppe Gavazzi

 

 

Pag. pubblicata in data 3 aprile 2013