Ugo Giusti. Un architetto fiorentino nella Toscana del primo Novecento

Ugo Giusti. Un architetto fiorentino della Toscana del primo Novecento. Quaderno n. 39Il volume traccia la vicenda professionale dell'architetto Ugo Giusti (1880-1928), finora ricordato soprattutto per i lavori svolti con Galileo Chini e Giulio Bernardini e per il suo progetto per le Terme Berzieri di Salsomaggiore (1912-1923), risolto nella felicità inventiva dell'apparato ornamentale, con esiti di suggestiva eleganza in bilico tra modernismo e déco. Il testo mostra come Giusti svolse un ruolo di primo piano nello svecchiamento dell'architettura toscana del primo Novecento, cristallizzata nelle forme neocinquecentesche, anche attraverso la collaborazione con i decoratori locali più aggiornati, autori di un esuberante repertorio ornamentale di intonazione modernista.



M. Maugeri, Ugo Giusti. Un architetto fiorentino nella Toscana del primo Novecento. Quaderno n. 39, Firenze, Polistampa, 2013.

 

Pag. pubblicata in data 1 ottobre 2013