Eventi e manifestazioni

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO

La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Firenze Pistoia e Prato in occasione delle "Giornate Europee del Patrimonio" ha organizzato l'apertura straordinaria, con visite guidate, di vari Monumenti ed Aree Archeologiche:

Scarica qui il programma completo.

 Eventi_GiornateEU

FORTEZZA D'ACQUA. L'ENERGIA IDRAULICA NELLA STORIA DELL'UOMO


Aperta dal 22 settembre 2019, presso la Fortezza di Santa Barbara, Piazza della Resistenza, Pistoia


La storia di Pistoia, dei suoi uomini e delle sue terre s’intreccia da sempre con la storia delle sue acque.

Lungo la linea del tempo, che va dal pleistocene ad oggi, troviamo traccia di alcuni significativi eventi, momenti che hanno segnato l’avvio di nuove fasi, lasciando segni profondi nel paesaggio.

L’esposizione Fortezza d’acqua. L’energia idraulica nella storia dell’uomo, che trova sede nella Fortezza di Santa Barbara del Polo Museale della Toscana nasce dall’integrazione del progetto Disegni d’acqua, promosso in occasione di Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017 dal Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno con l’allora Soprintendenza Archeologia della Toscana e il Dipartimento di Geografia avanzata dell’Università degli Studi di Firenze, con il progetto Il mulino romano di Larciano della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato.

Visita il sito web della mostra per il programma completo.

 

 Fortezza

CINQUECENTENARIO DELLA NASCITA DI COSIMO I DE' MEDICI

Visite guidate a beni storico-artistici d'epoca cosimiana

Dal 18 settembre al 10 ottobre 2019

In occasione del cinquecentenario della nascita di Cosimo I de' Medici, primo granduca di Toscana, la Soprintendenza organizza una serie di visite guidate a monumenti e luoghi legati al grande sovrano mecenate.
L'iniziativa intende apportare un contributo specifico alla conoscenza diretta di alcune significative opere d'arte e d'architettura realizzate al tempo di Cosimo I de' Medici. In quanto organo preposto alla tutela e alla trasmissione delle conoscenze, la Soprintendenza ritiene infatti doveroso rendere un omaggio speciale a Cosimo I, sovrano che ha avuto enorme importanza storica nella creazione di un patrimonio culturale che sbalordisce per la sua ricchezza e per il suo eccezionale valore. I beni storico-artistici, che saranno illustrati da esperti conoscitori della storia e della cultura fiorentina, sono di elevato pregio e includono sia opere celeberrime - quali la Fontana del Nettuno o il Corridoio Vasariano (ripercorso dall'esterno) - sia opere meno note - quali la Chiesa di San Giovannino agli Scolopi, il Ponte Mediceo sulla Sieve, la Sala Grande di Casa Vasari, la Loggia del Mercato Nuovo - che potranno così beneficiare di nuove occasioni di conoscenza e approfondimento da parte del pubblico.
La partecipazione agli eventi straordinari è gratuita e a numero chiuso, e può avvenire previa prenotazione obbligatoria chiamando nei giorni di martedì e mercoledì, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, ai seguenti numeri telefonici: 055-2651860 / 819.

Scarica il programma qui

 Eventi_Cosimiana